Oleoliti

Gli Oleoliti sono dei macerati oleosi di piante fresche o essiccate poste in un contenitore di vetro, ricoperte d’olio e lasciate a macerare per un certo periodo di tempo.Si conservano al buio in contenitori di vetro scuro per circa un anno. Per garantire una conservazione migliore, potrete aggiungere ai vostri oleoliti qualche goccia di vitamina E (da acquistare online, in erboristeria o in farmacia)

E’ molto semplice prepararli , in linea di massima bastano:
• un olio vegetale,
• un barattolo di vetro,
• pianta, foglie, fiori, buccia… da cui estrarre i principi attivi

Tra gli oli che possiamo utilizzare per creare il nostro oleolito, ci sono:
• SEMI DI LINO
• EXTRAVERGINE DI OLIVA
• MANDORLE DOLCI
• JOJOBA

Ottimi soprattutto se si vuole creare un oleolito per i massaggi. L’olio di sesamo è inoltre molto efficace per le pelli grasse.
Grazie alle sue proprietà antiossidanti permettono che il nostro oleolito si conservi più a lungo nel tempo. L’olio di oliva ha proprietà nutrienti e lascia la pelle molto morbide.

Nessun commento ancora

Lascia un commento