Chi siamo

Il nostro progetto

campo

La nostra storia, Giovanni, di professione Artigiano e Carmela, di professione Biologa, inizia da un sogno che col tempo è diventato un’esigenza di vita: vivere in armonia con la natura, lavorare la terra condividendo la fatica e la soddisfazione del lavoro agricolo. Acquistiamo un terreno e armati di buona volontà e passione, unite ad un bagaglio di esperienze tramandate da un padre agricoltore e da un padre figlio di agricoltori, iniziamo l’avventura.

La prima domanda è: cosa coltiviamo?

La prima risposta è stata pensiamo al nostro fabbisogno con uno sguardo attento alla salvaguardia delle biodiversità e la riscoperta di varietà antiche del nostro territorio. Grazie ad una paziente ricerca e lettura di documenti storici veniamo a conoscenza dell’esistenza di un vecchio libro datato 1829 intitolato “Monografia dello zafferano” che ha un legame con la cittadina di Angera la cosa ci incuriosisce, cerchiamo con successo il libro e con grande nostra sorpresa scopriamo che nel 1810 un medico di nobile famiglia, Dott. Ajcardo Castiglioni, introdusse per la prima volta in Lombardia e proprio ad Angera la coltivazione dello Zafferano.

A questo punto il nostro progetto si delinea in tutta la sua chiarezza: facendo tesoro dell’esperienza maturata dal Dott. Castiglioni, racchiusa nel suo libro, vogliamo far rivivere e diffondere la coltivazione dello Zafferano ad Angera portando avanti il lavoro iniziato 200 anni fa...

 

Sogni, progetti, idee e tanta voglia di fare nasce così l’azienda Agricola le Sinergie

L’azienda agricola le Sinergie si trova sulle sponde del lago Maggiore nella bellissima Città di Angera, dominata dalla maestosa Rocca Borromeo, territorio che vanta un’antica tradizione agricola. Dei molti prodotti che qui si producevano o si è persa ogni traccia o si ritrovano in qualche orto come reminiscenza di un glorioso passato. In questo contesto si inserisce la coltivazione dello Zafferano che ha vissuto un periodo di splendore per volontà del Dott. Ajcardo Castiglioni e poi il declino dopo la sua morte. Oggi l’Azienda Agricola le Sinergie ha come progetto quello di riportare in auge la coltivazione di questa preziosa spezia legandola al nostro territorio. Nasce così lo Zafferano d’Angera.

Oltre lo zafferano coltiviamo erbe aromatiche, officinali, piccoli frutti ed ortaggi, nel rispetto della natura e dei suoi ritmi, in modo naturale senza uso di fertilizzanti e pesticidi. Attenti da sempre alla salvaguardia delle biodiversità cerchiamo di riscoprire ortaggi e frutti dai sapori antichi proponendoli sul mercato in modo da riportarli a “nuova vita” evitando così che vadano perduti per sempre.